In molti siti si legge: prodotti per Otaku, gadget per Otaku o zone preferite per gli Otaku !

Chi è un otaku ? Cos’è un Otaku ?

Otaku (おたく/オタク) è un termine della lingua giapponese, nato negli anni ottanta che indica una subcultura di appassionati in modo ossessivo di manga, anime, e altri prodotti ad correlati.

Essere un Otaku significa avere una passione, che si potrebbe definire sfegatata, per un hobby o per un passatempo.
Potresti essere definito otaku anche tu, ti è mai capitato di arrivare dall’altra parte della città per mangiare, ad esempio, dell’ ottimo sushi ?
Potresti esser passato davanti a decine di ristoranti ma hai preferito fare tutta quella strada perchè hai la passione del buon sushi !

Otaku e definizione per business e appassionati

Otaku, gli appassionati !

Percezione del termine Otaku, differenze occidente oriente.

C’è una grande differenza fra come viene inteso il termine in occidente ed oriente !

Un italiano “otaku”, può essere sia un appassionato di cartoni animati e fumetti giapponesi, sia l’interesse di quello che proviene dal Giappone.
Nella Terra del Sol Levante, il termine ha spesso connotazione negativa, riferendosi per lo più a monomaniache o socialmente isolate.

 

Otaku e il business.

Se stai leggendo questa ultima parte della pagina, stai  forse cercando un “cliente Otaku” ?
Questa particolare tipologia di appassionato è la fonte principale di molto business di nicchia, magari espansi a causa della moda.
Ci sono persone disposte a viaggiare per andare ad acquistare particolari prodotti “nelle zone di produzione”, ed altri che trovano la cosa imbarazzante, preferendo pagare di più per un prodotto correlato ma di facile reperimento… Chi dei due sarà il “cliente Otaku”?