Sakura (櫻): fiori di ciliegio in giapponese !

Senza esser troppo esperti di ciliegi, si può ben dedurre non esista solo una “specie” di albero di ciliegio !

In natura esistono più di 600 tipi di alberi comunemente chiamati “ciliegi”, già dal fruttivendolo si possono trovare differenti varietà di ciliegie commestibili, ne esistono poi tante altre non commestibili per l’uomo !

bellissima via a roppongi hills

Una via di Roppongi Hills con alberi di fiori di ciliegio (sakura) iluminati

La maggior parte delle persone (me compreso) non è in grado di distinguere le differenti specie di ciliegi, alcune persone però riescono a capirlo dal colore dei fiori ed altri ancora dal numero di petali del fiore !

In Giappone l’hanami è un’attività molto praticata durante il periodo della fioritura dei ciliegi, queste sono le specie più apprezzate !

  • Somei Yoshino: caratterizzato da fiori rosa pallido, bianchi è sicuramente il più coltivato in Giappone
  • Yamazakura: ha petali bianchi allungati ed è caratterizzato dal tronco che può superare il metro di diametro
  • Kawazuzakura: è uno dei primi ciliegi a fiorire, i petali ampi e un pò raggrinziti sono di diverse tonalità di rosa
  • Shidarezakura: è il ciliegio “piangente”, ricorda il salice ed è caratterizzato dai lunghi rami che creano vere e proprie cascate di fiori, lo si può vedere a Tokyo, vicino il Palazzo Imperiale
Hanami dei fiori di ciliegio

I Fiori di ciliegio, ammirati in Giappone durante l’Hanami