Fra le mete più fotografate del Giappone troviamo la foresta di Bamboo di Arashiyama, un quartiere della più famoso Kyoto.

 

Passeggiata a Kyoto nella foresta di Bamboo

La Foresta di Bamboo a Kyoto, meravigliosa esperienza.

 

Risciò foresta di bamboo Kyoto

Il modo più “comodo” per vedere la Foresta di Bamboo di Kyoto? Percorrere il sentiero in risciò !

 

 

Foresta di Bamboo di Kyoto, come arrivare ?

Ci sono sempre diversi modi per raggiungere lo stesso posto, in Giappone le alternative sono: bus, treni (o metropolitane) e taxi !
Considerando che la stazione dei treni più vicina è a 15 minuti, io consiglio di emulare la mia scelta: autobus !
In soli 5 minuti a piedi dalla fermata dell’autobus Arashiyama Tenryuji-mae (scegliendo una fra queste linee 11, 28, 93) arriverete nella foresta di Bamboo !

Kyoto foresta di Bamboo

Gli alberi di Bamboo si erigono alti verso il cielo sopra Kyoto.

Cosa fare una volta arrivati ?

Ci sono diversi percorsi, tutti ben segnalati, per perdervi in questo luogo incantato, dove i suoni della natura vi accompagneranno spensierati.
Potreste scegliere di fare un tour in risciò, accompagnati da guide locali alla scoperta dei luoghi incantati!
Io vi consiglio di iniziare ad incamminarvi, arrivare in un punto panoramico e fermarvi a godervi il panorama!

La camminata potrebbe avervi messo appetito !
Un buon posto per trovare un ristorante è la via che porta al ponte Togetsukyo!
Ricordo molto piacevolmente i fritti del luogo…

La vista del tramonto sul lago di Arashiyama

Il meraviglioso tramonto ad Arashiyama, Kyoto.

 

Fra le cose da vedere ad Arashiyama consiglio il ponte Togetsukyo, magari al tramonto.
Questo ponte è il simbolo del luogo, originariamente costruito nel periodo Heian (794/1185) è stato ricostruito nei primi anni trenta del novecento.

Al tramonto potrete godere di una vista unica, il fiume, le montagne e, magari, gli alberi di ciliegio in fiore !

 

Arashiyama tramonto

Il fiume prende le sembianze di un lago ed il tramonto è incantato!