Internet in Giappone: fra sim, pocket wifi e reti libere !

Quando programmai le “cose da fare” per rimanere in Giappone due mesi senza “troppi grattacapi” arrivai al punto : 4) comunicazioni !

In Giappone avere sempre disponibile una connessione internet per un gaijin ( persona esterna, straniero) equivale ad avere l’asso di briscola!
Non pensate solo al momento in cui sarete in hotel ed avrete la connessione, è uno sbaglio !

 

Pocket Wifi in Giappone : la mia scelta per internet !

Ti consiglio di noleggiare un dispositivo Pocket Wi-Fi, un piccolo modem portatile che ti consentirà di avere la connessione il wi-fi sempre disponibile!

So che è l’alternativa più costosa ma è la più comoda se dovete collegare più dispositivi contemporaneamente ed è condivisibile !
Potreste ottimizzare il costo con i vostri compagni di viaggio !

Il mercato propone differenti servizi, i più conosciuti sono quelli forniti da  Global Advanced Communications e Japan Wireless.
Personalmente mi sono affidato a Global Advanced Communications, riscontrando un’ottimo servizio, assistenza veloce ( solo per informazioni, non ho avuto mai problemi!) ed un pocket wifi di buona fattura !

Prenotare il pocket wifi.

Vi consiglio di fare questa operazione va fatta prima di partire,  potrete scegliere se ritirare il pocket wifi in aeroporto presso l’ufficio postale o se preferite ritirarlo in hotel. 
Consiglio caldamente di ritirarlo in aeroporto, l’ufficio postale è facile da trovare ed avrete subito tutta l’assistenza che internet vi può fornire, Whatsapp compreso ( avvisare casa dell’arrivo è sempre una bella cosa!).

Quanto costa avere internet in Giappone ?

Si parte da un costo giornalieri di 870 Yen per arrivare a 1750 del modello più performante ( 187.5 Mbps ! ).
Io consiglio il modello “standard” da 75 Mbps che ha un costo settimanale di 5500 Yen utilizzo illimitato di GB !
Qui lascio il link con tutti i prezzi della GAC per il noleggio del Pocket Wifi.

Istruzioni per l’uso: pocket wifi

Una volta che avrete il dispositivo nelle mani, sul retro troverete il nome della connessione e la password per “agganciarsi”.
Il modem portatile è davvero semplice, lo accendete con l’unico pulsante presente, attendete qualche secondo, selezionate la connessione dal cellulare, inserite la password e siete collegati !

Terminata la permanenza come si restituisce il Pocket Wifi ?

La busta che ritirerete contiene già una seconda busta affrancata per la restituzione !
Al momento del rientro, o riportate la busta all’ufficio postale in cui l’avevate ritirata , o la consegnate all’hotel in cui avete pernottato o la imbucate in una cassetta postale in aeroporto !
L’ultima opzione, la preferita dagli sbadati, è quella di rispedirlo dall’Italia, pagando una costosa spedizione Internazionale !

Quanto dura la batteria del modem ?

Ogni modello ha una “sua” durata, diciamo che variano dalle 6 alle 12 ore!
A volte viene fornito anche un caricatore portatile ( powerbank) che vi permette di ricaricare la batteria anche se non avete a disposizione una presa di corrente !

Se non volessi il pocket wifi e preferissi una SIM ?

Se viaggiate da soli e non avete altri dispositivi da connettere ad internet al di fuori del cellulare o del tablet, la scelta della sim DATI ( i turisti possono acquistare solo sim dati, no voce, per le telefonate attrezzatevi con Skype o Facebook!) è sicuramente la più conveniente !
Il modello più noto è quello della B-Mobile ad un costo che può variare in funzione dei Gb o dei giorni.

Allo stesso modo del pocket wifi, anche le sim possono essere ritirate in aeroporto o in hotel. Rimane valido il consiglio dell’aeroporto !

Esistono reti wifi libere ?

In moltissime stazioni della Metro di Tokyo è disponibile una connessione internet gratuita, viaggiando verso mete meno turistiche però questo servizio non è garantito.
Molte attività commerciali come caffè, ristoranti e pub mettono a disposizione reti wifi gratuite, se non avete in programma di spostarvi dal Centro potreste pensare di utilizzare queste connessioni.
Come la app per i trasporti a Tokyo esiste una applicazione per smartphone che mostrano le connessioni disponibili nell’area in cui siamo: Japan Connected-free Wi-Fi questo il link per l’Andorid Store è una di queste.