Golden Week, giorno 2 : Tokyo

Amici, lettori, buonasera !

Sta terminando anche questo giorno, il secondo della nostra settimana di ferie ( la Golden Week, per chi non avesse letto il post di ieri eccolo ).

 

Anche questa mattina il sonno l’ha fatta da padrone ! Sveglia tardi, sistemato casa e poi via a pranzo !

 

Nel pomeriggio ho fatto un giro nella “Tokyo d’altri tempi” ad Asakusa !
Mentre ripensavo alle visite dei giorni precedenti mi è subito balzato agli occhi la differenza di “popolazione” , caspita ! Saranno almeno il triplo di visitatori del solito ! Anche gli incroci sono affollati !
caotico-forse

Ad Asakusa si può provare l’esperienza di essere “trainati” con queste carrozze per le vie della città ! Il costo varia da 3000 a 5000 Yen in base al tragitto. No, non mi sono fatto trasportare, ma i “corridori” sono talmente tanti che ho finito per inciampare nella tabella prezzi di uno di loro… Sentendosi in colpa per il mio errore, mi aveva anche proposto uno sconto !

corri

Fra un grattacielo ed un ponte, ecco spuntare un tempio ! Le due facce del Giappone !

pieno-centro-citta

Quando si parla di “flussi turistici”… Ecco, questo è il flusso turistico in una via centrale di Asakusa, vorrei far notare che nei negozietti è possibile acquistare dalla pralina zuccherata alla zanna d’avorio intarsiata e lavorata a mano ! Simbiosi nipponica !

asaksa

 

Avendo trascorso parecchio tempo si è fatta l’ora “del tramonto”.. Un’ora magica per tutti gli “aspiranti fotografi”, un’ora in cui il sole fa i regali !

 

tramonto-fra--grattacieli

Questa è la Tokyo Sky Tree, vista da Asakusa ! Vuoi vedere la vista da lassù ?

Clicca qui per la notturna !

sky-tree-ashai

Amici miei, lettori, qui si è fatta l’ora di andare a riposare… Un film e poi a dormire !

Buon sabato, a presto

Enrico

Golden Week, let’s go!

 

Amici, lettori, amici lettori : Buonasera !

E’ da poco passata la mezzanotte qua in Giappone, e la stanchezza ( ed il tempo, freddo e ventoso) fa venire voglia di andare a dormire piuttosto che uscire…

Cosa raccontarvi ?

Beh, inizierei col dirvi che … SIAMO IN FESTA ! E voi giustamente potreste dire… “nemmeno un mese di lavoro e già in ferie ?!” . In Giappone i lavoratori hanno veramente pochi periodi di festività, uno dei più importanti è la Golden Week, la settimana a cavallo fra il 29 Aprile ed il 5 Maggio.

Piccola parentesi in stile Wiki :

Golden Week (ゴールデンウィーク gōruden wīku)

29 Aprile con lo Showa day,

3 Maggio festa della Costituzione,

4 Maggio festa del Verde,

5 Maggio festa dei Bambini.

 

Il 3 maggio è la festa della Costituzione, una grande manifestazione popolare che merita di essere vissuta, non fosse altro che per osservare quanta dedizione dedicano i giapponesi alla loro cultura e alle loro usanze.
Il 4 maggio è la Festa del Verde, un tripudio di fiori, piazze allestite, parchi e giardini che si vestono a festa per onorare la Primavera e quindi il simbolo della rinascita.
Il 5 maggio è la giornata dei bambini, ed è veramente un giorno speciale.
Nelle case si mette in bella vista l’armatura da Samurai, simbolo nazionale della protezione ai bambini, in più si appendono carpe di cartapesta che simboleggiano la forza e la vitalità poiché esse risalgono i fiumi controcorrente.

 

Spero quindi di poter scattare tante belle foto !

Queste intanto sono quelle di oggi !

Essendo giornata FESTIVA, i Giapponesi ne approfittano per fare le attività che più gradiscono… Questo gruppo ha “riesumato” un’antica barca a remi e da quello che ho potuto capire, ha percorso tutti i canali navigabili della zona !

festa

Mentre stavo mangiando (tailandese in un ristorante della metropolitana) ho scattato una foto “ricordo”, ma quanto è bello il NOSTRO STEMMA ?!
ariadicasa

Nonostante il vento (FORTE e FREDDO) nel pomeriggio abbiamo visitato i giardini del Palazzo Imperiale (solo la parte est, quella visitabile dai comuni mortali per intenderci…).

Quella in foto può essere considerata come la prima forma di “caserma”, le guardie dell’Imperatore vi dormivano all’interno ed erano immediatamente disponibili in caso di necessità.

giardini-imperatore

Omote-Sando Hills, la seconda Beverly Hills di Tokyo !
Questo è l’ingresso ad un centro commerciale dove, su 5 piani, 4 sono dedicati esclusivamente alle signorine… Al quinto però c’è uno spazio espositivo e di vendita della Tamiya ! Inutile dirlo, tutti i ragazzi-uomini che avevano accompagnato le loro “metà” erano li !

omotesando-centro-commerciale

Venerdì di vento e freddo ? Cosa c’è di meglio dello spiraglio di sole fra due grattacieli ?

Je

Non c’entra molto con il resto delle foto… ma… Un pò mi è venuta bene… Un pò… Mi manca la mia…

 

Biemme

Ecco, questo è uno degli aspetti che adoro di Tokyo : Nessuno ti giudica, nemmeno se giri in giacca e cravatta, con la maschera di un topo !

uomo-topo

Questo è l’Apple Store ad Omote-sando ! Più piani di libidine !

apple

Spero di rendervi minimamente partecipi delle mie avventure… Intanto vi saluto tutti…

A presto

Enrico

Martedì di lavoro !

Buongiorno amici !

Anche questa giornata è terminata! Sono steso sul mio futon, il tradizionale letto a pavimento giapponese, mentre sto scrivendo queste poche righe… Questa sera ho più sonno del solito e non mi dilungherò molto..

La giornata lavorativa è stata di per se “pesante”: in mattinata controllo qualità su dei campioni che dovranno andare in produzione ( consiste nel cercare gli errori, considerando si parla di maglieria, ogni singolo, piccolo, punto può essere un potenziale errore ! ); mentre dopo la pausa pranzo ( mmm che buono quel piattone di sushi.. ) insieme ai miei “colleghi” abbiamo realizzato parte di una campionatura di tessuti.

In cosa consiste fare “una parte di campionatura di tessuti” ? Beh, dal produttore del tessuto arriva un rotolo di prova dal quale si ritagliano 3 campioni: uno per l’Azienda, uno per il cliente del tessuto ed uno per il fornitore !

Dopo l’orario lavorativo, un giretto a Shinjuku e poi a casa, dove mi son cotto la cena : ciccia e riso !

Quelle di oggi sono foto “diverse dal solito” due sono curiosità Nipponiche mentre la terza… mi piaceva !

 

La prima curiosità Nipponica è la seguente : in Giappone moltissimi cittadini non hanno la macchina, poichè estreeemamente onerosa in gestione, acquisto e poi… perchè non serve! E’ tutto collegato con efficientissimi mezzi pubblici !
Finita la digressione, ecco la foto : Bicicletta in divieto di sosta, MULTATA !

E voi, un pò come me, direte… ma se butto la multa ? Sulla bicicletta non c’è mica il nome… E invece.. il nome non c’è… ma le bici vengono TARGATE, per essere identificate e per prevenire i furti !

multa

 

Curiosità numero 2 : Avete presente la mela rossa di Biancaneve ? Probabilmente una mela così perfetta la strega la andò ad acquistare in Giappone ! Due mele, perfettamente sferiche, perfettamente colorate, perfettamente… perfettamente… cosa ?! Comunque, 2 mele, 7000 YEN ! Al cambio di oggi: 55,8 EURO !

Alla faccia !!

 

care-mele

 

Questa è la foto che “mi piaceva fare” della metropolitana, la rappresenta molto secondo me: Binari, perfettamente paralleli, “abitati” da esseri sfocati, concentrati nei loro marchingegni tecnologici, che nemmeno si salutano.

P.s. una delle soddisfazioni più belle del giorno è stata cedere il posto a sedere ad una signora giapponese abbastanza in su con l’età.  Lo stupore nei suoi occhi nel vedere un gesto (abbastanza frequente fra Giapponesi) compiuto da un “perfetto estraneo” è stato estremamente gratificante !

corrimano

 

Buonanotte amici miei, buonanotte lettori, da Tokyo è tutto…
a presto

Enrico

Ed è già lunedì !

Ed un'altra settimana è volata via ! Per alcuni aspetti il tempo passa veramente veloce qua a Tokyo, per altri... Un pò meno... Per fortuna la tecnologia permette di essere "vicini" a casa !

E parlando di tecnologia, ho deciso di evolvere un pochino questo diario con l’inserimento di …. UN VIDEO !

Ok, la qualità non è delle migliori, non c’è sonoro, all’inizio sposto l’inquadratura (cavolo, non avevo considerato di prendere le bacchette prima di iniziare a “riprendere”) ecc… Beh, se ne caricherò altri spero vengano “meglio”

Il “video del giorno” l’ho voluto dedicare a quelle persone che pensano “in Giappone si mangia male”… Non ci saranno le tagliatelle ed i ravioli ( basterebbe cercarli eh.. ) ma carne e pesce sono davvero buonissimi !

 

Questa è una "tipica cena" da gustare in compagnia :
Cotolette tagliate "alla julienne" (striscioline di carne lunghe pochi centimetri e spesse qualche millimetro), una bella ciotola di riso, un'uovo "in camicia" e cinque squisite salse per insaporire ulteriormente il tutto !

 


Quasi dimenticavo ! La cosa più bella è che la carne arriva “quasi cotta” ed il cliente decide se mangiarla così o terminare la cottura (cosa consigliata per più motivi : è divertente, è conviviale, è un’esperienza e fa molto “Giappo” !).


Ecco, dopo la tecnologia, torniamo alle foto !

 

Ecco la pagoda di Asakusa (浅草) ( per la cronaca, i Giapponesi pronunciano ASAKSA, la U è muta).

asakusa

Dopo le tantissime foto del giorno...

Ecco Tokyo di notte, secondo me il momento in cui è più affascinante:

 

torij-in-mezzo-alla-città

 

Tokyo, essendo una vera e propria megalopoli, è strapiena di taxi !

 

a-me-piacciono-le-sciee

 

Taxi a gogo

 

Rientrando verso casa, è bastato “cambiare ponte” per scorgere la Tokyo Sky Tree da una prospettiva ben più interessante !

 

tokyo-sky-tree-dal-ponte-di-kiba

Con quest’ultima foto, vi saluto !

Buona domenica amici miei, a presto !

Enrico

 

Sabato, per tradizione ormai : parco !

Ed eccoci già a sabato !

 

Il sabato è devastante ! E non perchè il venerdì sera si faccia serata, lungi da me l’idea! Basta una settimana lavorativa con i ritmi di Tokyo per toglierti buona parte della voglia di uscire !

Poi, sabato mattina si dorme, si sistema camera, si fanno le lavatrici, si va a cercare qualcosina da sgranocchiare e via !!

Alle 15:30 appuntamento con Yumina, nostra tutor e collega, all’uscita A3 della stazione di Sengoku !

Yumina ci aspetta con una sua amica per farci visitare il vicino parco Sengoku Ryokuchi (文京宮下公園 ゾアール茗荷谷 )!

 

Un parco curatissimo, dove anche di sabato pomeriggio è possibile vedere giardinieri attrezzatissimi arrampicati su lunghe scale per mantenere lo splendore delle piante :

giardiniere

 

Ho deciso, non vi annoio con descrizioni di cose che, con un minimo di spirito d’osservazione, potrete scoprire da soli !

Ecco le foto :

Una visione della Natura, dal basso verso l’alto !

 

albero

Questo ponticello è “chiuso” ai pedoni, poichè sull’isolotto si trovano numerose tartarughe e l’idea che qualcuno possa infastidirle ( ovviamente qualche turista, i Giapponesi non si azzarderebbero mai!) ha spinto la direzione a chiudere l’accesso.

 

ponticello

 

laghetto

 

lago-e-ponte

 

torretta

 

parco

Momento MERENDA !

Ecco due tazzone di te MATCHA, una prelibatezza Nipponica, accompagnate da un “dolce ovetto” dove le parole dolce ed ovetto… sono le migliori da usare per descrivere questa delizia ! Si tratta infatti di un composto di latte, zucchero e uova ! Colesterolo, a noi due !

te-macha

 

Si son fatte già le dieci, il sonno sta iniziando a chiedermi di avvicinarmi al mio letto e credo lo asseconderò a breve !

un saluto a tutti i miei amici

Enrico

 

Tokyo Tower di notte

26 anni festeggiati a 238 metri !

E chi lo avrebbe mai detto ? Ho festeggiato il mio ventiseiesimo compleanno a Tokyo !!!

La prima cosa che mi viene in mente ? F I G A T A !!

Tre secondi dopo però… inizio a sentire la mancanza anche delle “tirate d’orecchie” !

Tralasciando la nostalgia di casa, e soprattutto di chi è a casa, ecco la mia serata in foto !!

perdonate le mancate didascalie, ho sonno… domani provvederò !!

a presto,

Enrico !

 

Cena all’ Hard Rock Cafe !

hard-rock-caffe-roppongi

Ma… Di notte.. quant’è minaccioso questo giga ragno !?

spyder-mori-tower

 

roppongi-hills

 

view-from-mori-tower-roppongi-hills

 

tokyo-tower

roppongi-hills-tokyo-tower

Al cinquantaduesimo piano, troverete anche la mostra di Sailor Moon ! Io ho preferito gustarmi il paesaggio…

sailormoon

 

 

 

#aggiornamentialvolo : pranzo !

Buongiorno Amici !!!

Siamo in pausa pranzo, oggi : SUSHI !

 

Una delizia !

Sushi from Japan

Roppongi Hills Mori Tower ragno

Mercoledì: EXHIBITION e Roppongi Hills

Mercoledì è “volato” fra una mattinata di programmazione, una ciotola di ramen a pranzo e… un mercoledì pomeriggio da ricordare !

 

Dalle 14:30 è iniziata la rumba : metropolitana direzione stabile del “Cliente”! Assisteremo alla pre-vendita dei capi per la prossima stagione !

 

Per ovvie logiche non posso comunicare brand, postare immagini se non precedentemente autorizzate ( quelle sotto sono state promosse ! ) e pubblicare capi interi. Su quasi 200 foto posso farvene vedere solo 4 !

 

Quello che non posso farvi provare è l’emozione di trovare così tanti nomi italiani in mostra, né quel che’ che si prova ad indossare un montone interamente cucito a mano che mi calza incredibilmente a pennello, né la sensazione della migliore seta fra le dita, né … né… né…

 

Ritrovarsi in mezzo a proprietari dei più grossi negozi di abbigliamento giapponesi, con una fotocamera in mano è paragonabile al sentimento provato da un bambino la prima volta che si avvicina alle giostre ! Tutti ti guardano con fare incuriosito, incredulo, anche un pò sospetto.. finché non ti presenti e gli dici che metterai alcune di quelle fotografie sul tuo piccolo sito… in tre secondi vogliono parlare con te ed offrirti un bicchiere di te !

Ora, ecco quattro delle 198 foto scattate !

Una selezione di tessuti, pronti ad essere sapientemente cuciti per creare… chissà ?

tessuti

 

Anche oggi gli amici animalisti potrebbero non gradire la foto sottostante… ed invece… E’ una pelliccia ECO ! Ma un sofisticato processo di lavorazione la porta ad avere caratteristiche tattili identiche al “pelo” e tecniche superiori in quanto idrorepellente e lavabile !

 

ops

su-misura

Anche quest’ombrello, proprio come i tre alla sua destra, è modellato da sapienti mani italiane !

umbrella

 

Terminato il tempo in mostra, ci è stato concesso un bonus di 30 minuti sull’orario giornaliero !

Come approfittare di questo bel tempo ?

La mia voglia di “scalare” è stata assecondata anche oggi ! In men che non si dica, grazie alla precisissima e veloce metropolitana mi sono fiondato dall’altra parte di Tokyo a Roppongi !

Mentre in questo articolo trovate delle foto di Roppongi di notte, con i ciliegi in fiore, oggi vi mostro una meravigliosa Tokyo dall’alto della Roppongi Hills, Mori Tower !

 

Già l’ingresso è affascinante, un mega ragno metallico sembra esser messo a difesa della struttura ! Un “piccolo” ticket da quasi 15€ e si sale !

**Consiglio ai naviganti, portatevi dietro un documento che attesti il vostro stato di studenti, ammesso lo siate, avrete diritto ad ottimi sconti**

… si sale…

 

spyder-roppongi-hills-tower

 

Eccomi “oltre” il punto d’osservazione City View, con un supplemento di circa 4€ è possibile salire sul tetto della Torre ! Non fatevi scappare quest’opportunità in un giorno di sole !

roppongi-hills-tower

 

A dire il vero, l’orario non è dei migliori per scattare fotografie a Tokyo dall’alto… ho avuto “migliore luce” dal punto panoramico protetto rispetto al tetto !

 

In questa foto la “discussissima” Tokyo Tower, una replica bianca e rossa della Tour Eiffel parigina !

tokyo-tower-from-roppongi-hills

view-from-roppongi-hills-tower

 

Roppongi-hills-tower-view

Anche per oggi gli aggiornamenti sono terminati, sperando di avervi “fatto compagnia”, vi auguro un buon pomeriggio !

A presto,

Enrico

Un martedì da leoni : Kobe at home !

Buongiorno amici, buongiorno lettori..

Questo martedì è stato pieno di “cambiamenti” !

Iniziamo col dire che : ci hanno stravolto le mansioni ! Ebbene si, oltre ad averci diviso, dal nostro ruolo di “assistenti” ai compiti svolti dalle nostre tutor siamo passati ad essere partecipanti attivi della vita aziendale ! … limitatamente alla nostra NON conoscenza della lingua e dei Kanji (漢字 letteralmente “caratteri cinesi”) !

 

La mattinata è trascorsa veloce fra controllo degli ultimi campioni prima della produzione e verifica delle corrispondenze dei campioni per la prossima stagione e le “taglie standard”. Momento info : un capo, prima di essere messo in vendita, viene misurato almeno 5 volte e ne vengono fornite 5 versioni, dovrà superare tutti gli step per arrivare al prodotto che troveremo in commercio !

Alle 12:30 “suona” l’ora di pranzo, un mega orologio digitale-analogico emette una melodia rilassante e tutti si apprestano a terminare il proprio lavoro prima di andare a pranzo. Notare che alle 12:30 NON CADE LA PENNA, qui finiscono ciò che stavano facendo anche se hanno appena iniziato !

 

Dalle 13:30 alle 17:00 sono stato immerso in tessuti pregiatissimi, seta e cotoni di provenienza… ITALIANA !!

Il pomeriggio è terminato con la spesa al supermercato… E che spesa aggiungerei !

Ora, gli amici vegani potrebbero terminare qui la loro lettura, e non andare avanti poichè d’ora in poi si parlerà e si vedranno solo immagini di ciccia e pesce !

 

Il “nostro” supermercato di fiducia è “la gioia del Giapponese gourmet” ! Un reparto di cibi “pronti da mangiare” lungo almeno 200 metri, dove si spazia da sushi freschissimo ( preparato nella pescheria “a vista”) a ramen pronti da scaldare !

Questa è per gli “amici del sushi e del sashimi” ! Vi stupirà forse sapere che un piatto come quelli in foto ha un costo di circa 7 euro ! Per chi avesse dubbi sulla qualità, c’è un invito a visitare il mercato del pesce a Tsukiji per incontrare i loro “Broker” e toccare con mano la materia prima !

image

Avrei voluto mettere altre due immagini : polpi e salmoni, ma credo siano troppo d’impatto per i miei lettori, in caso potrò fornirvele a richiesta !

Ed ora passiamo alla MIA cena !

 

Avevo già elogiato in questo articolo la carne di Kobe ma non ero riuscito a trovarla nuovamente per poterla gustare soprattutto per due motivi 1) non è facile distinguere un buon ristorante di Kobe beef da uno “turistico” 2) è ESTREMAMENTE costosa, considerate che al supermercato viene venduta con peso “a 100 grammi” !
Diciamo che “la fortuna” gioca la sua carta migliore per la mia cena : il commesso del centro commerciale, armato di pistola laser e stampante, inizia ad appiccicare -50% su parecchi articoli e… MAGIA ! Alcuni “assaggi” vengono onorati di questo bellissimo bollino !

“Enrico, muoviti prima che te ne possa pentire!”
E così è stato, fiero dei miei acquisti : due confezioni di tagli differenti di Kobe, sono rientrato a casa !

 

Ecco come si presenta la carne di Kobe :

 

image

ai più potrebbe non piacere l’idea di “tutto quel grasso” … SE SOLO SAPESTE…

 

La carne di Kobe viene prodotta esclusivamente con animali provenienti dall’omonima prefettura Nipponica ! Questi bovini vivono “da re” vengono massaggiati, nutriti con erbe selezionatissime e perfino tolettati ogni singolo giorno !

 

Il risultato ? Una carne estremamente morbida, con le nervature di grasso che formano un reticolo interno, anzichè un “cordone” come nella toscana fiorentina !

 

image

 

Purtroppo non avevo a disposizione molti attrezzi del mestiere, mi sono accontentato di una griglia a gas..

 

Non ho immagini del “dopo cottura” quei succosissimi, prelibatissimi, tenerissimi pezzettini di ciccia sono spariti … SUBITO !

 

A coronare una cena da re, una birra da “manuale” ecco la Master’s Dream della Suntory, se avrete occasione provatela è qualcosa di celestiale !

image

 

Ecco, sperando di avervi fatto venire un pò di acquolina in bocca, vi mando un calorosissimo

さようなら o Sayōnara o, più semplicemente… ARRIVEDERCI amici e lettori, a presto

Enrico

P.s. so che la qualità delle foto “non è la solita” ma… mentre stavo preparando la cena, non avevo ancora pensato di “divulgare” tanta bontà !

#aggiornamentialvolo : integrazione, teatro

Questa mattina : integrazione, livello ESTREMO !

 

Due ore di commedia classica giapponese, in lingua !

 

I miei vicini di posto sono attrezzatissimi :

  • cibi vari, dolci, fritture ancora calde
  • ogni genere di bibita e birra..

 

Mi attrezzerò di riso e Sapporo (un’ottima birra) anche io !!

 

a presto

 

Enrico

 

Teatro commedia giapponese