Enoshima, una meravigliosa isola a soli 60 minuti da Tokyo !

L’isola di Enoshima è una meta molto interessante ad un’ora di collegamento da Tokyo; ci sono diverse alternative per raggiungerla, ma con  il treno JR Tokaido Line per ATAMI, raggiungendo la stazione di cambio di FUJISAWA, potreste godere del tragitto dall’alto della Enoshima Electric Railway fino a destinazione !

la monorotaia sospesa di Enoshima

monorotaia di Enoshima

Dopo circa 5 minuti di camminata verso l’isola vi renderete conto che… potrete raggiungere Enoshima A PIEDI ! Ebbene si, i nostri amici Nipponici hanno costruito due ponti lunghi 600 metri (uno pedonale ed uno veicolare) per raggiungere più agilmente l’isola!

L’isola è grande circa 4 chilometri quadrati, bastano poche ore per ammirarla.

Appena arriverete avrete però la possibilità di scegliere “da che parte visitarla” ! Mi spiego meglio, l’accesso all’isola può essere fatto via terra ( i famosi ponti ) MA, condizioni del mare permettendo, vi consiglio di prendere i caratteristici battelli-taxi che, per poco più di 6€, vi porteranno dall’altra parte dell’isola.

scorcio dal battello che porta ad Enoshima

Live dal battello per Enoshima

“Enrico, merita spendere quei soldi nel battello?”

Certamente, se soffrite il mal di mare, NO ! A tutti gli altri lettori, lo consiglio vivamente ! E’ un’esperienza economica ma molto gradevole che permette di cogliere “lati” dell’isola altrimenti nascosti!

Sea Candle ad Enoshima

Scorcio del Sea Candle di Enoshima

Vedete la costruzione di acciaio e vetro nella foto sopra ? Quello è il Sea Candle, il faro dell’isola di Enoshima ! Sapete qual’è una delle cose più belle del faro ? La possibilità di salire in cima ( con ascensore !) e gustarsi un panorama mozzafiato !

Vi allego qualche foto

Enoshima faro

Vista verso la terra ferma dal Sea Candle di Enoshima

 

Turiste sul Sea Candle Enoshima

In cima al Faro Sea Candle di Enoshima soffia sempre il vento ! Attenzione ai berretti !

 

 

La salita al Sea Candle dalla parte posteriore dell’isola comporta un pò di sacrificio, ci sono diverse rampe di scale che affaticano non poco i viaggiatori !

Tutt’altra esperienza invece per chi decidesse di percorrere il ponte pedonale ed accedere “dalla porta principale”

Enoshima Torii

L’accesso ad Enoshima

Fra le esperienze che ricordo piacevolmente c’è il mio primo “Fish Teraphy” ! Più o meno verso la fine della salita, sulla sinistra,  potreste pensare di investire 500Yen per 5 minuti di Fish-Teraphy! Delle “piccolissime carpe” si faranno carico della vostra stanchezza e vi restituiranno la voglia di continuare a camminare sodo sull’isola !

Nota molto positiva, scendendo le scalinate mi sono accorto che i turisti possono accedere alla parte alta dell’isola tramite scale mobili di cui però non conosco prezzo e disponibilità del servizio!

 

Vista dell'oceano da Enoshima

Dall’alto del Sea Candle di Enoshima si gode un’ottima vista dell’oceano !

Enoshima le “cose da vedere”:

  • I Santuari di Enoshima : tre santuari separati che si trovano in luoghi diversi in giro per l’isola. Nel complesso principale potrete osservare una delle statue più venerate del Giappone: Benten, dea della ricchezza, è anche la protettrice dell’isola di Enoshima.
  • Giardino Samuel Cocking : per la modica cifra di 500 Yen potrete osservare il giardino, costruito sulla vecchia residenza di Samuel Cocking, e godere della vista dall’alto del Sea Candle !
  • Enoshima Island Spa : lo ammetto, ci ho lasciato gli occhi ! Delle vasche idromassaggio termali a picco sull’oceano, una meraviglia !
  • “Cosa assaggiare”: sull’isola i prezzi del pesce sono veramente eccezionali, potreste approfittare per assaggiare un’ottima e freschissima aragosta in sashimi a poco più di 18€ ! Durante il tragitto sull’isola avrete comunque modo di assaporare anche deliziosi spiedini di molluschi locali e svariate tipologie di sushi !

 

Ultima precisazione, se siete fortunati, da Enoshima, potrete godere della vista maestosa del Monte Fuji !

bianco e nero del monte Fuji

Il Monte Fuji visto da Enoshima

 

vista di Enoshima

Vista dalla spiaggia dell’isola di Enoshima

 

Artista sul ponte di Enoshima

Sul ponte pedonale di Enoshima troverete spesso artisti intenti a dipingere le meravigliose viste.

mare visto da Enoshima

il mare visto dall’alto dell’isola di Enoshima